Categoria: Vini

Marchese delle Saline – Tiade Extra Dry

Una bollicina piena, viva, allegra e intensa per questo spumante da suolo vulcanico. Quale vulcano? L’Etna ovviamente, il signore dei vulcani. Marchese delle Saline è il giovane progetto di Giacomo e fratelli che hanno scelto di ridare vita alla passione del nonno, vignaiolo in terra trapanese. E per farlo hanno scelto proprio l’Etna, un terroir…

Di lasecondadolescenza Novembre 26, 2018 0

Inserrata- Inebriante

Per tante ragioni la toscana vitivinicola odierna si avvicina ai grandi vini francesi, penso al taglio bordolese a Bolgheri, al Syrah a Cortona, all’uva francesca a Carmignano. Non mi era mai capitato però di trovare il fascino della Provenza nella terra dei Medici. Invece con il primo sorso di Inebriante, ecco la suggestione di sterminati…

Di lasecondadolescenza Novembre 11, 2018 0

Il Roccolo di Monticelli – Monticelli Bianco

Per questa domenica ho scelto una garganega, ma non una qualsiasi, quella dei ragazzi de Il Roccolo di Monticelli, Silvia e Maurizio, dopo gli studi, hanno deciso di lanciarsi nell’avventura di rilanciare la piccola realtà vinicola di famiglia sulle colline vulcaniche veronesi. Giovani loro, ma non certo le loro vigne che superano i 50 anni d’età,…

Di lasecondadolescenza Novembre 4, 2018 0

Antonelli San Marco – Trebium (2016)

Ci sono vini che parlano all’anima.  Per me, uno di questi, è senza dubbio il Trebbiano Spoletino. Lontanissimo dal trebbiano toscano e abruzzese, lo spoletino è un vitigno da molti definito ancestrale. Coltivato da sempre nelle terre tra Spoleto e Montefalco, infatti, lo si faceva addirittura sviluppare su delle corde tirate tra gli olmi e…

Di lasecondadolescenza Ottobre 27, 2018 0

La Marca di San Michele – Capovolto 2017

A pochi passi più a Nord dal comune di Cupramontana, la contrada San Michele racchiude tutte le carte vincenti per i cru d’eccellenza. Terreno argilloso-calcareo, esposizione a Sud e 400 metri sul livello del mare (non troppo lontano) a garantire benefiche escursioni termiche tra il giorno e la notte. Ingredienti perfetti in cui i tre…

Di lasecondadolescenza Ottobre 24, 2018 0

FloraMi – Indole 2017

Il terreno vulcanico è oggi uno dei pochissimi territori in cui la sabbiosità del terreno e i residui lavici rendono ostili le condizioni per la sopravvivenza della fillossera. Dal 2013, sul versante sud del Vesuvio, l’azienda FloraMi coltiva pochi ettari di Falanghina a piede franco, una scelta che si è rivelata vincente. Libera di affondare…

Di lasecondadolescenza Ottobre 13, 2018 0

Ombra del Capitano – Bevi e Tasi

Ecco perché la garganega è sempre una garanzia. Qui siamo fuori dalla sua zona d’elezione, lontani dal terreno vulcanico di Soave, eppure, Ombra del Capitano si rivela un bicchiere di carattere, nella sua semplicità. Un bianco molto fresco e estivo, dal corpo sottile e dal profumo interessante di fiori e agrumi. Un vino schietto, perfetto…

Di lasecondadolescenza Ottobre 1, 2018 0

Weingut In Der Eben – Sauvignon

Un sauvignon dalla forte espressività mi ha fatto conoscere questa cantina altoatesina curata da tre generazioni dalla famiglia Plattner. Un colore caldo, invitante, profumi di prato e fiori, un corpo pieno e aromatico, ma verticalizzato da un’abbondante dose di mineralità. Questi gli ingredienti per un sorso persistente. Weingut in Der Eben, un maso nella conca…

Di lasecondadolescenza Settembre 28, 2018 0

Stefano Amerighi – Julie e Giulia

Che la Toscana abbia da sempre un rapporto privilegiato con i vitigni internazionali è fuori discussione. Penso a Carmignano, a Bolgheri. A ribadirlo, questo Syrah cresciuto e lavorato da Stefano Amerighi a Poggiobello di Farneta. Siamo a Cortona, piccolo comune in provincia di Arezzo che grazie a un suolo unico, costituito da arenarie, marne, scisti e sabbie, ha fatto…

Di lasecondadolescenza Settembre 23, 2018 0