Possa – Cinque Terre

Agosto 6, 2020 0

Vorrei passeggiare a Levante, nella suggestiva valle di Riomaggiore, con i suoi stretti sentieri costeggiati da alberi di limone, i terrazzamenti sbilenchi e obliqui, qualche vite e cespugli bassi, mediterranei. Un territorio in bilico tra l’eroicità di chi ci lavora e il lento scivolamento verso il mare che ogni anno sembra volerne conquistare un pezzetto…

Di lasecondadolescenza

A la votre vin – Les Picasses

Luglio 23, 2020 0

Alla faccia di qualsiasi temperatura esterna io stasera avrei voglia di bermi il Cabernet Franc Les Piccasses 2014 di Laurent Lebled. A la votre vin, azienda familiare nella prestigiosa denominazione di Touraine in Loira. Vinificato alla maniera tradizionale con invecchiamento in legno, con questo vino Laurent coniuga l’estrema naturalità ad un’eleganza che ricorda la Francia più…

Di lasecondadolescenza

Come un black-out al Luna Park

Giugno 13, 2020 0

Diario del mio confinamento liquido La notte tra l’8 e il 9 marzo ero in enoteca, come quasi sempre. Sui social di tutti iniziò a rimbalzare la frase “Lombardia zona rossa” con accanto le parole chiusura, casa, attività necessaria. Il locale si svuotò nell’arco di qualche minuto. Panico. Più attonita che spaventata, tornai a casa…

Di lasecondadolescenza

La Distesa – Nur 2018

Maggio 26, 2020 0

Ieri sera ho bevuto Nur, il macerato di tre varietà bianche – Trebbiano, Malvasia e Verdicchio – dell’azienda La Distesa di Corrado Dottori, in quel miracolo della natura che è la collina di Cupramontana nelle Marche. Credo che entrambi, Dottori e Cupramontana, non abbiano bisogno di ulteriori presentazioni. Come riportato in etichetta, Nur significa luce in…

Di lasecondadolescenza

Old Boy – négociant naturel

Maggio 18, 2020 0

Diciamoci la verità. Spesso una leggera diffidenza s’insinua quando beviamo un vino prodotto da un négociant e non direttamente da un viticoltore. Una diffidenza di matrice arcaica se pensiamo che già Petronio nel suo Satyricon scelse di incarnare la decadenza dell’Impero Romano ai tempi di Nerone proprio in un mercante d’uva senza scrupoli, Trimalcione. Però…

Di lasecondadolescenza

Colle del Bricco

Maggio 7, 2020 0

Ormai più di una settimana fa ho scambiato quattro chiacchere in diretta Instagram con Matteo di Colle del Bricco, la sua azienda di Stradella, in Oltrepò Pavese. Un territorio vitato da sempre, ne parlano persino antichi documenti risalenti all’epoca romana, ma oggi fortemente penalizzato dalla scarsa qualità dei vini prodotti da un’agricoltura intensiva a partire…

Di lasecondadolescenza

Cantina Martinelli – Speciale Covid19

Aprile 20, 2020 0

Una bottiglia vuota e un calice a testa in giù. Questo l’effetto della bellissima chiacchierata in diretta con Francesco di Cantina Martinelli, si sa che le chiacchiere mettono sete. Pensate poi cosa può succedere se si è trattato di chiacchiere costruttive e interessanti. Così in un’oretta e mezza la bottiglia de Il Gigante è finita…

Di lasecondadolescenza

Koppitsch – RET

Aprile 14, 2020 0

Non mi capita spesso, ma, in tutta sincerità, di questo vino mi è piaciuta subito – tantissimo – l’etichetta. Insospettita dalla possibilità che si trattasse di una riuscita operazione di marketing non ho comprato subito la bottiglia, che però si era già conquistata una casella della mia memoria. Qualche giorno più tardi è capitato che…

Di lasecondadolescenza

FloraMi – Con le bucce 2018

Aprile 5, 2020 0

Sembra impossibile, ma a volte le cose belle capitano due volte. Ed è quello che mi è successo durante questi giorni di isolamento milanese. Tra mille messaggi e telefonate di amici che non sai più dove vivano e parenti che non ricordavi di avere, mi è arrivato un timido messaggio. Era Mario dell’azienda vesuviana FloraMi…

Di lasecondadolescenza