Le Verzure

Come una favola Tre vini e due persone splendide, un amore da tempo e finalmente un sogno da coccolare insieme. La loro azienda, Le Verzure. Colline senesi, e già ho detto tutto. 5 ettari a San Giovese producono due cru, e a me paiono due fratelli con il Bruno che bada dalla vigna alta il…

Di lasecondadolescenza Novembre 28, 2017 0

Franchini Agricola

Dulcis in fundo Incomincio a raccontarvi la mia esperienza in Fivi dall’ultima bottiglia acquistata che mi ha permesso di conoscere una piccola azienda familiare in Valpolicella. Vini puliti e di carattere come le proprietarie e un packaging insolito e irresistibile che rimanda alla vecchia abitudine contadina di avvolgere la bottiglia nella carta di giornale. Un…

Di lasecondadolescenza Novembre 27, 2017 0

Podere Allocco – Carmignano

Après moi le déluge! Conoscete la storia del Carmignano?? Caterina de’ Medici, figlia del Lorenzo, sposa del Re di Francia Enrico II, importò da oltralpe il vitigno francese Cabernet nel piccolo territorio di Carmignano, ora in provincia di Prato. E così nasce il primo taglio bordolese italiano, ben prima che Tachis calcasse la palude di…

Di lasecondadolescenza Novembre 18, 2017 0

Cristina Meggiolaro – Sarò

Un’altra bella storia di vita, di vino, di passione, in Veneto. Sarò è una Garganega in purezza che cresce dalle mani di Cristina e Riccardo di Meggiolaro Vini. Poco più di un ettaro di terreno a Brenton, sotto il Monte Calvarina, ai piedi dei Monti Lessini, per il loro sogno comune di produrre vino, lasciando da…

Di lasecondadolescenza Novembre 17, 2017 0

Filippi – Castelcelerino (2015)

Chi ben comincia Che Soave fosse una meravigliosa nicchia vulcanica lo si sapeva già, ma il Castelcerino di Filippi, sarà perché da 50anni cresce sopra tutti gli altri, ha quel qualcosa in più che lo rende una vera particolarità… Un bel vino coccoloso da una terra che va tenuta d’occhio.

Di lasecondadolescenza Novembre 14, 2017 0

Keber – Ribolla gialla extreme

A Sud del confine, più a ovest del sole Ribolla Gialla Extreme, uva stramatura 10 giorni sulle bucce con lieviti indigeni, elevazione sui lieviti per 12mesi in botte di rovere. Poi bottiglia, e si aspetta. Questa è un 2009. Nel bicchiere si sente tutta la ricerca del limite di questa azienda friulana. Bella mineralita’ al…

Di lasecondadolescenza Ottobre 28, 2017 0