Tag: vini rossi

Cascina ‘Tavijn – Bandita

Siamo stati abituati a un pensiero di massa: tutti utili, nessuno indispensabile. E se invece la forza si trovasse nell’unicità di ciascuno di noi? Nell’essere uguali solo allo sguardo distratto del passante distratto, ma così irripetibili in fondo, per chi sappia guardare. Come i vini di Nadia. Solo una barbera, per molti, la sua barbera,…

Di lasecondadolescenza Maggio 16, 2019 0

Tomassetti – Re Nudo

“Winter is coming!” E guardando fuori dalla finestra, almeno oggi a Milano, pare proprio che non sia più solo John Snow ad dover avere a che fare con bufere glaciali e infiniti inverni. Ma se l’inverno proprio non vuole andarsene, cerchiamo di trovarci il lato positivo, tipo quello di berci un bel rosso sul divano,…

Di lasecondadolescenza Maggio 12, 2019 0

Lusvardi Wine – Grato

L’acquolina prima di mangiare. Lo scricchiolio dei passi sulla neve. Ognuno ha i suoi piccoli piaceri. Da tempo vorrei stilarne un elenco, per tirarmi su il morale nelle giornate pesanti.  Sicuramente non potrà mancare il vino, ma soprattutto le bollicine scalpitanti al primo sorso di un Lambrusco emiliano. Come questo Grato di Lusvardi Wine, un’azienda…

Di lasecondadolescenza Febbraio 24, 2019 0

Azienda Agricola Rosset – Cornalin 2016

Per la sua stessa conformazione la Valle d’Aosta nasconde grandi segreti. Valli strette si alternano ai monti più alti dell’intero arco alpino. Valli ombrose attraversate da piccoli corsi d’acqua che inquieti vanno verso la Dora. Uno di questi segreti è il Cornalin. Questo vitigno autoctono valdostano, figlio dell’incrocio tra Petit Rouge e Mayolet, a causa…

Di lasecondadolescenza Dicembre 25, 2018 0

Azienda Vitivinicola Rolej – DOC Canavese

Avete mai sentito parlare del Canavese? Siamo a Nord di Torino, tra le provincie di Biella, Ivrea e Vercelli. Un territorio storicamente vocato all’attività agricola che a inizio 900 contava ben 12000 ettari vitati. Con l’avvento dell’industrializzazione del secondo dopo guerra, sono stati in tanti a lasciare la campagna per iniziare a lavorare alla Olivetti…

Di lasecondadolescenza Ottobre 21, 2018 0

Stefano Amerighi – Julie e Giulia

Che la Toscana abbia da sempre un rapporto privilegiato con i vitigni internazionali è fuori discussione. Penso a Carmignano, a Bolgheri. A ribadirlo, questo Syrah cresciuto e lavorato da Stefano Amerighi a Poggiobello di Farneta. Siamo a Cortona, piccolo comune in provincia di Arezzo che grazie a un suolo unico, costituito da arenarie, marne, scisti e sabbie, ha fatto…

Di lasecondadolescenza Settembre 23, 2018 0

Gagliole – Rubiolo (2016)

Vigneti, ulivi, girasoli a testa in su e ancora vigneti. Una terra dei sogni, un grande anfiteatro naturale dove ogni emozione più profonda viene amplificata. Queste sono le colline del Chianti Classico, così dolci, così accoglienti, così belle, hanno il potere di ammaliare per sempre e così, accanto al noto mal d’Africa, per me esiste…

Di lasecondadolescenza Agosto 27, 2018 1