Buriana – Vino Bianco

Buriana – Vino Bianco

Aprile 21, 2019 0 Di lasecondadolescenza

Cosa accomuna i colli bolognesi e le steppe sarmatiche? Niente. Pensavo proprio niente. Invece qualcuno un nesso l’ha trovato. Buriana, vino bianco macerato una settimana, è ottenuto da uve cresciute allo stato quasi brado in un ettaro di vigna mista a Monteveglio in provincia di Bologna.

Buriana come Buran il vento che spazza quelle lande desolate a ovest degli Urali e che porta scompiglio e tempesta.

Lo scompiglio che stava attraversando anche la vita del giovanissimo vignaiolo che una volta individuata questa vecchia vigna, ha creduto e scommesso su quelle piante ritorte e abbandonate, rinascendo e rinventandosi insieme a loro, che oggi crescono libere e forti. E’ nato così il suo Buriana che timidamente presenta a ViniVeri ospitato al banchetto della grande cantina bolognese naturale presso cui vinifica, Gradizzolo.

La prima annata di un progetto che avrà lunga vita perché, fidatevi, assaggiare Buriana è un po’ come entrare in una folata d’aria pregna di odori, di vita. Un vino che è una Torre di Babele, mille lingue mescolate, una per ogni varietà d’uva che contiene. Così tante e così tutte insieme che ne esci un po’ stordito, ma conquistato da una voce fresca, nuova. Un vino che è sia la tempesta, ma anche il sole che la insegue e vince mostrandosi più bello di come lo potessimo ricordare.